In collaboration with


instagram
whatsapp
image-242

SIGN UP FOR THE NEWSLETTER!

studiovinai-removebg-preview

KEEP IN TOUCH


facebook
instagram
whatsapp

info@mamaonjourney.com

Attività Montessori

fai da te

Disclaimer: Mamaonjourney.com fa parte del Programma di affiliazione Amazon Services LLC: comprando dai link presenti in questo sito, potrei ricevere delle piccole commissioni. Il prezzo del prodotto finale resterà per te invariato. Grazie mille per il tuo supporto!

IMG0630.JPG

Il metodo Montessori ha rivoluzionato il mondo dell'educazione.

Con questo blog voglio diffondere (ancora di più) quello che è la filosofia di fondo del metodo Montessori, ovvero di permettere al bambino di imparare in libertà, attraverso la sua stessa esperienza degli oggetti quotidiani e di oggetti pedagogici appositamente studiati.

La cosa più bella del metodo Montessori è che è realizzabile ed accessibile a tutti.

Qui di seguito vi mostrerò le attività che si possono fare comodamente da casa, che divertiranno non solo i vostri bimbi, ma anche voi!

Registrati alla newsletter per restare aggiornato su tutte le nuove attività Montessori!

Attività dai 6 ai 12 mesi

Le Sensory Bags

Le Sensory Bags o Sacchetti Magici sono facili da creare, e permettono di sviluppare la fantasia e stimolare i sensi.

E' possibile creare tantissime varianti, con oggetti facilmente reperibili o che si hanno in casa. Qui, la Sensory Bag con l'acqua

IMG0633

La Scatola con i Fili

Questa attività aiuta i bambini a sviluppare la coordinazione oculo-manuale.

Richiede ai bambini moltissima concentrazione in quanto devono evitare i fili per raccogliere i giochini nella scatola.

IMG9666
IMG0631.JPG

I primi Travasi

I Travasi sono alla base della filosofia di educazione Montessoriana. Con questa (per noi) semplice attività, i bambini imparano a sviluppare la motricità, a concentrarsi e a conoscere diverse superfici e materiali.

Il pannello Sensoriale

Nella filosofia di educazione Montessoriana, è molto importante stimolare i bambini con oggetti di uso quotidiano, che possano avvicinarli e presentar loro la vita quotidiana del mondo degli adulti.

I pannelli sensoriali sono studiati per permetter loro di sviluppare la coordinazione manuale, la concentrazione e scoprire materiali e superfici nuove.

IMG2088.JPG

Il Cestino dei Tesori

Maria Montessori disse a proposito dei bambini: 

"Il mondo viene dato loro sotto forma di gioco, perché nessuno li riconosce come essere umani". Da qui l'importanza di giocare con oggetti di uso quotidiano.

Verso gli 8-9 mesi, il bambino inizia a sviluppare un certo desiderio di maneggiare gli oggetti circostanti: mettete in un cestino alcuni oggetti di casa, dividendoli per categorie (quelli del bagno, quelli della cucina, ecc). Imparare a riconoscerli è un aspetto importante per imparare ad usarli.

IMG2578

Il Cestino dei Suoni

Il battito del cuore e la voce della mamma sono i primi suoni con cui il bambino entra in contatto ancora prima di nascere, ed è stato dimostrato che, già in grembo, riescano a familiarizzare con suoni quali melodie e canzoni che la mamma propone loro.

 Vieni a scoprire l'importanza della musica e come presentargli il cestino dei suoni!

Cestinosuoniii

Attività dai 12 ai 18 mesi

La Scoperta dei colori Primari:

il giallo

Imparare a riconoscere i colori è molto più difficile di quanto si possa pensare. Avviene in tre diverse fasi, ovvero: l'individuazione del colore, imparare il nome corrispondente, associazione del nome al colore corretto. Con questa attività, si va ad aiutare i bambini più piccoli ad individuare il colore, attraverso l'attività sensoriale del riso colorato, e la scoperta di alcuni alimenti dello stesso colore.

 

 

giallo.jpeg
IMG2431

Il Salvadanaio

Questa attività aiuterà il bambino a perfezionare la presa “a pinza” pollice-indice e a sviluppare una buona coordinazione occhio-mano. Lasciate che i bimbi si prendano il loro tempo prima per osservare e poi sperimentare, assecondando i loro tempi. Attività raccomandata verso i 15 mesi.

 

 

 

Attività di vita quotidiana

Come abbiamo visto, già da molto piccolo il bambino dimostra interesse verso quelli che sono gli oggetti di uso quotidiano del “mondo degli adulti”, e più avanti dimostrerà anche interesse per le attività che vede fare dai grandi, come spazzare il pavimento, lavare i piatti, stendere o cucinare. Venite a leggere perché e come stimolarli nel modo giusto!
 

 

impastare.jpeg
ScreenShot2020-12-17at12.26.16AM
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder